Sport
Mercatino e Baratto
GTranslate
English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Music

PopUp MP3 Player (New Window)

Paese Montallegro Web

Set
23
2019

Squadre di operai della forestale stanno bonificando il laghetto gorgo di Montallegro

Scritto da giuseppe Ultimo aggiornamento (24 Settembre 2019)
PDFStampaE-mail

Da alcuni giorni, al laghetto Gorgo di Montallegro, delle squadre di operai della forestale di Montallegro e Siculiana, stanno svolgendo una max opera di bonifica e rivalutazione del territorio. Sta mattina con il nostro staff Paese Montallegro Web, siamo andati a riprendere sul posto l'eccellente lavoro svolto. Stanno liberando le sponde dalla vegetazione fitta, stanno pulendo i canali di entrata e d'uscita del lago,stanno liberando la strada dal fango accumulato negli anni, i canali di scolo e stanno rimuovendo alberi e sterpaglie che occludevano la visuale nelle curve pericolose dei tratti di strada interessata. Si tratta di operazioni manutentive particolarmente importanti poiché favoriscono l'incanalamento delle acqua piovane, diminuendo il rischio di facili smottamenti a cui quella particolare zona è a soggetto.

Quest'opera rientra tra quei progetti stanziati dal Governo Regionale per la pulizia di un centinaio di torrent, fiumi e laghi in tutta la Sicilia, per consentire il libero e regolare deflusso delle acque piovane.Una prevenzione per prevenire esondazione, con conseguenze tragiche per la popolazione, come purtroppo è accaduto anche nel recente passato. Nell'agrigentino sono previsti cinque interventi: Lago Arancio - Diga Castello - Diga Furore - Diga San Giovanni - Lago Gorgo.

Dove ci sarà di intervenire con taglio della vegetazione, interverranno con tanta professionalità gli operai della forestale.

 

 



Set
22
2019

Montallegro, restaurata la statua del Cristo Risorto

Scritto da giuseppe Ultimo aggiornamento (22 Settembre 2019)
PDFStampaE-mail

Foto della statua restaurata

 

Questa sera è stato riconsegnato alla famiglia Schembri che al momento custodisce la Statua del Cristo Risorto, che dopo decenni è ritornato agli antichi splendori. È stato restaurato a spese di uno dei proprietari Giuseppe Gagliano, con una tecnica molto delicata, che ha portato alla luce i colori originali e non solo. Adesso il simulacro mostra le particolari caratteristiche del corpo come in origine alla sua realizzazione. Grazie all'impegno delle famiglie proprietarie e alla fiducia data all'artista che lo ha reso tale. Il nostro ringraziamento sia come comunità e sia come famiglie Schembri, Manzone e Gagliano che lo custodiscono, va al nostro amato Parroco don Giuseppe Gagliano che si è sempre distinto nel suo prezioso Ministero nella nostra comunità nel poter salvaguardare e custodire tutti i beni che abbiamo. Adesso aspettiamo il solenne giorno di Pasqua per il tanto atteso e amato "Incontro ".

Foto della statua prima del restauro

Set
15
2019

Fabio Paternostro premiato al concorso nazionale Tre gocce d'oro - Grandi mieli d'Italia

Scritto da giuseppe Ultimo aggiornamento (15 Settembre 2019)
PDFStampaE-mail

 

Oggi mi è arrivata una bellissima notizia, che ci rende orgogliosi e la voglio condividerla con voi.

Un nostro compaesano Fabio Paternostro con la moglie Eleonora Lodigiani hanno partecipato con la loro azienda Apicoltura Mieli Fa.Bio alla 39° edizione "Tre gocce d'oro - grandi mieli d'Italia ", il concorso più importante a livello Nazionale per la selezione dei migliori mieli di produzione Nazionale, tenutosi a Castel San Pietro Terme (Bo). All'evento hanno partecipato più di mille Apicultori di provenienza Nazionale, che sono stati valutati da una giuria di assaggiatori e i loro campioni di mieli sono stati sottoposti ad esami chimico e fisico.

La bella notizia è:  Fabio con la moglie Eleonora, sono stati premiati con le due gocce d'oro per tutti e due i campioni di mieli presentati: biologici di castagno e millefiori di Montagna.

Fabio e Eleonora, vi faccio i miei complimenti e vi auguro tanto successo con la vostra azienda.

Ago
10
2019

Si conclude con successo la sagra del pomodoro siccagno di Montallegro

Scritto da giuseppe Ultimo aggiornamento (10 Agosto 2019)
PDFStampaE-mail

Si è conclusa con grande successo la 3° edizione della sagra del pomodoro siccagno di Montallegro, un evento enogastronomico organizzato dall'amministrazione comunale, che ha riportato migliaia di visitatori. I visitatore hanno avuto il piacere di degustazione i piatti a base di pomodoro siccagno preparati dall'associazione cuochi “Salvatore Schifano” di Agrigento. La sagra si è svolta in due giorni: 8 agosto degustazione e la serata è stata allietata da un cabarettista - 9 agosto dedicato all'arte con pitture con tema Pomodoro e all'artigianato locale, la serata è stata allietata da un gruppo musicale. A quando sostengono il Sindaco Caterina Scalia e l'assessore al turismo Piruzza Giuseppe: abbiamo un prodotto unico di alta qualità conosciuto anche all'estero grazie ai nostri emigrati che nel periodo estivo in occasione delle vacanze si fanno le scorte per tutto l'inverno. Lo dobbiamo valorizzarlo sempre di più anno dopo anno e lo faremo tramite questa sagra, che già dal prossimo anno cercheremo di migliorarla sempre di più.

 

 

Ago
10
2019

Bovo marina, donata sedia job per disabili

Scritto da giuseppe Ultimo aggiornamento (10 Agosto 2019)
PDFStampaE-mail

 

L’associazione onlus A Cuore Aperto, presieduta dal cardiochirurgo Giovanni Ruvolo, ha consegnato una carrozzina da mare per disabili al comune di Montallegro. La sedia job, consegnata al sindaco Caterina Scalia, è stata sistemata sulla spiaggia di Bovo Marina ed è a disposizione di tutte le persone con difficoltà motorie.  Verrà utilizzata per il trasporto di disabili e anziani  sia sulla sabbia sia in acqua, restando comodamente seduti.

E' stata Antonella Caro, una ragazza con difficoltà motorie di Montallegro a contattare l'associazione a Cuore aperto.

Il professore Giovanni Ruvolo – abbiamo deciso di donare questa carrozzina da mare al comune di Montallegro. L’iniziativa, che abbiamo potuto realizzare grazie ai contributi dei donatori di A Cuore Aperto, rientra tra le attività che svolgiamo annualmente, ormai da quindici anni, in collaborazione con enti e associazioni. Il nostro impegno è quello di fare rete nel territorio e poter offrire il nostro contributo, nei limiti delle nostre possibilità,  in materia sanitaria e sociale. Siamo veramente contenti di poter donare questa carrozzina da mare dando così la possibilità alle persone con disabilità di poter fruire al meglio della spiaggia di Bovo Marina”.

Grazie all'impegno da parte di due associazioni "A cuore aperto" e "A.C.D Paese Montallegro" oggi la spiaggia di Bovo Marina di Montallegro ha la sua sedia Job per le persone con difficoltà motorie e un defibrillatore con personale formato sulla spiaggia.

Per sostenere il sito
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday738
mod_vvisit_counterYesterday1366
mod_vvisit_counterThis week5055
mod_vvisit_counterLast week7817
mod_vvisit_counterThis month18667
mod_vvisit_counterLast month39947
mod_vvisit_counterAll days1700985

We have: 35 guests online
Your IP: 172.69.63.101
 , 
Today: Ott 16, 2019
Chi e Online
 35 visitatori online